baffo

Privacy

Privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali

1. Identità e dati di contatto del titolare del trattamento

La presente informativa è resa dallo Studio Legale Perani Pozzi Associati, Piazza Armando Diaz 7, 20123, Milano, Italia, Tel.: +39 02.3962.0994, Fax: +39 02.3962.0995, email: mail@2pt.eu,  quale titolare dle trattamento, ed resa in conformità alle vigenti norme di legge che disciplinano la materia, ivi incluso, in particolare, il Regolamento UE 2016/679 (di seguito “GDPR”) ed il Codice Deontologico Forense(http://www.consiglionazionaleforense.it/web/cnf/il-nuovo-codice-deontologico). Mediante la presente comunicazione lo studio intende informare i visitatori del sito web del trattamento dei dati personali effettuato per mezzo dello stesso. Lo studio non ha nominato alcun responsabile della protezione dei dati, ma per ogni questione connessa al trattamento dei dati personali è possibile contattare direttamente lo studio stesso agli indirizzi sopra indicati.

2. Finalità del trattamento, base giuridica del trattamento e consenso.

Il trattamento dei suoi dati personali è effettuato al fine di consentire la corretta fruizione del nostro sito, nonché per rispondere a sue richieste formulate via email. In entrambi i casi costituisce base giuridica del trattamento il legittimo interesse del titolare. Il suo consenso, pertanto, non è richiesto

3. Modalità e strumenti

Il sito web potrebbe trattare i suoi dati personali mediante i seguenti strumenti e secondo le modalità ivi descritte.

Dati forniti volontariamente a mezzo email

I dati facoltativamente e liberamente forniti per mezzo dell’invio di posta elettronica agli indirizzi email presenti sul sito saranno essere acquisiti per rispondere alle richieste formulate e trattati per finalità di corrispondenza. Il relativo trattamento avverrà nel rispetto delle norme previste dal Codice Deontologico Forense e delle altre normative applicabili. La preghiamo di non inserire dati particolari, relativi alla sua salute o a procedimenti giudiziari in corso, senza aver prima preso contatti con i nostri avvocati.

Per quanto concerne la corrispondenza tra avvocati, questa si intenderà riservata in conformità all’art. 48 del Codice Deontologico Forense, e sarà trattata come tale.

Cookie di natura tecnica: tecnici, statistici e variabili ambientali

  • Cookie di navigazione, funzionali, di sessione: questi cookie permettono al sito di funzionare correttamente. L’uso di cookie di sessione è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi delle singole sessioni ed è stato implementato per ragioni si di sicurezza. Abbiamo utilizzato cookie riconducibili al CMS “Wordpress” (https://wordpress.org/), utilizzato al fine della realizzazione e del mantenimento del sito. I nostri sistemi informativi raccolgono inoltre, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali relativi alla navigazione, ivi incluse variabili ambientali. In questa categoria di dati rientrano, a titolo esemplificativo: gli indirizzi IP, le pagine visualizzate, la data e l’orario in cui è avvenuto l’accesso, Il tipo di browser di navigazione, Il sistema operativo utilizzato.  È possibile configurare il proprio browser al fine di evitare che lo stesso tratti cookie, ovvero utilizzare specifiche funzioni dello stesso volte ad evitarne l’installazione.

Eliminare/disattivare i cookie con Firefox:

http://support.mozilla.com/it/kb/Eliminare%20i%20cookie

Eliminare/disattivare i cookie con Edge:

https://support.microsoft.com/it-it/help/4027947/windows-delete-cookie

Informativa per Eliminare/disattivare i cookie con Chrome:

http://support.google.com/chrome/bin/answer.py?hl=it&answer=95647

 

4. facoltatività del consenso e conseguenze del mancato consenso

In relazione ai dati personali trattati al fine di consentire una corretta fruizione del sito web mediante cookie tecnici il trattamento di tali dati non è un obbligo di natura contrattuale, ma legittimo interesse del titolare; senza tale trattamento, infatti, non potrebbe essere reso disponibile il sito web perfettamente funzionante.  In relazione ai dati personali trattati per finalità di corrispondenza il trattamento di dati personali non è un obbligo di natura contrattuale, ma legittimo interesse del titolare; senza tale trattamento, infatti, non potrebbe essere possibile rispondere alle sue richieste.

5. Fonte da cui hanno origine i dati personali

Saranno trattati solo i dati forniti in conformità alla presente informativa, raccolti mediante il sito web o mediante l’invio di email. Non saranno trattati i dati provenienti da fonti accessibili al pubblico.

6. estinatari ed eventuali categorie di destinatari dei dati personale

Potranno essere destinatari dei suoi dati personali i nostri professionisti, nonché le società che offrono servizi della società dell’informazione, ivi incluse, in particolare, quelle che offrono servizi di hosting e di gestione delle email. Il nostro sito web è ospitato in Italia, presso Aruba S.p.A. (https://hosting.aruba.it/home.aspx). Effettuiamo trasferimento di dati personali verso l’estero solo con riferimento all’invio e ricevimento di comunicazioni a mezzo email, presso Google Inc., (USA), nel rispetto di decisioni di adeguatezza della Commissione Europea e di vincoli contrattuali volti ad assicurare idonea tutela dei diritti dell’interessato. Per ottenere una copia di tali dati o il luogo dove sono stati resi disponibili è sufficiente inviare la relativa richiesta al nostro indirizzo email.

7. Periodo di conservazione dei dati personali

I dati personali trattati e conservati al fine di consentire una corretta fruizione del sito web e rispondere alle sue richieste sono trattati e conservati per un periodo non superiore 16 mesi decorrenti dalla data della singola raccolta, fatto salvo i dati trattati per finalità di corrispondenza, il cui tempo di conservazione è pari a 10 anni, salvo che gli stessi non siano necessari alla tutela di diritti dei nostri assistiti in sede di contenzioso.

8. Esercizio dei diritti

Le istanze di esercizio dei diritti indicati nella presente informativa, ivi inclusi, in particolare, il diritto alla cancellazione ed il diritto alla revoca del consenso prestato dovranno essere indirizzate direttamente al nostro studio, agli indirizzi indicati. In alternativa è possibile esercitare i propri diritti inviando relativa comunicazione mediante una raccomandata A/R all’indirizzo del Titolare.

9. Diritti dell’interessato

Diritto di opposizione

L’interessato ha il diritto di opporsi, in qualsiasi momento per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f) del GDPR, compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni. Il Titolare si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Altri diritti

Il Titolare intende, altresì, informare l’interessato dell’esistenza dei seguenti suoi diritti:

  • Diritto di accesso dell’interessato: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e a specifiche informazioni, in conformità all’art. 15 del GDPR;
  • Diritto di rettifica: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa, in conformità all’art. 16 del GDPR;
  • Diritto alla cancellazione dei dati, ivi incluso il diritto alla revoca del consenso: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la cancellazione dei dati personali che lo riguardano e il Titolare ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, o di revocare il proprio consenso, se sussistono i motivi definiti dall’art. 17 del GDPR. Per quanto concerne il diritto alla revoca, l’interessato ha altresì il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  • Diritto di limitazione di trattamento: l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la limitazione del trattamento quando ricorrono le ipotesi definite dall’art. 18 del GDPR;
  • Diritto alla portabilità dei dati: l’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano forniti al Titolare ed ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro Titolare alle condizioni specificate dall’art. 20 del GDPR.